"MIO FIGLIO UCCISO DAI BULLI, ORA AIUTO I RAGAZZI COME LUI"

"MIO FIGLIO UCCISO DAI BULLI, ORA AIUTO I RAGAZZI COME LUI"

0 0 2 mesi fa
Lo chiamavano "il ragazzo dai pantaloni rosa". Andrea si è tolto la vita a quindici anni per non essere più deriso dai suoi compagni. La madre, Teresa Manes, gira oggi l’Italia per incontrare gli studenti, al fine di sensibilizzarli e aiutare altre vittime a non lasciarsi travolgere dal senso di vergogna e di paura. "Andrea non si è mai confidato con me", racconta. "Conduceva apparentemente una vita normale, andava a scuola e sembrava tranquillo. Tante volte i nostri ... Maggiori informazioni

Seguici su Facebook

iAB member
Copyright 2020 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crea un podcast - New York, NY
Aiuto